Ultime Notizie

Area Login

Iscrizione newsletter

Per ricevere la nostra Newsletter inserisci la tua mail e premi OK

Ultime notizie2

Abbiamo 3 visitatori e nessun utente online

727111
Today
Yesterday
This Week
Last Week
This Month
Last Month
All days
146
161
669
437131
3690
8780
727111
Your IP: 34.204.203.142
2019-11-20 21:55:36

Uncategorised

Benvenuto sul nostro sito

 

b_624_159_16777215_00_images_stories_Giovanni_DAlfonso_Definitivo4.jpg
 
 L’Associazione Spazio Tempo per la Solidarietà collabora da molti anni con l’Istituzione delle Biblioteche di Roma nella realizzazione del progetto “Il paesaggio umano e la memoria”. 

Gli obiettivi fondamentali sono: 
- favorire lo sviluppo della cultura e pedagogia della memoria, 
- l’educazione permanente e la promozione della lettura. 
Interagendo con la Biblioteca di via Mozart e, dal 2009, con la Biblioteca Vaccheria Nardi, ha avviato la costituzione della Mnemoteca del IV (ex V) Municipio.


L'ASSOCIAZIONE SPAZIO TEMPO PER LA SOLIDARIETA' E' INSERITA NEL NUOVO REGISTRO DELLE ASSOCIAZIONI CULTURALI, DELLE COOPERATIVE CULTURALI E DEI SINGOLI SOGGETTI OPERANTI IN CAMPO CULTURALE, CHE COLLABORANO CON L'ISTITUZIONE SISTEMA BIBLIOTECHE CENTRI CULTURALI DI ROMA, PER LA PROMOZIONE DELLA LETTURA E LA FORMAZIONE PROFESSIONALE PER OPERATORI CULTURALI ED INSEGNANTI, SECONDO IL METODO DELLA LIBERA UNIVERSITA' DELL'AUTOBIOGRAFIA DI ANGHIARI (AREZZO).


 
b_172_163_16777215_00_images_stories_anghiaresenew.jpgIn questi anni inoltre l’Associazione si è impegnata, con il patrocinio scientifico della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, in numerose iniziative di carattere pedagogico-culturale, documentario e formativo, per la tutela delle memorie individuali e le ricerche sulle trasformazioni del territorio.
 
 La Mnemoteca comprende lo Scaffale Tematico e l’ Archivio delle storie di vita e dei luoghi. Si tratta di una raccolta di pubblicazioni, audiovisivi e documenti, costituita dall’Associazione Spazio Tempo per la Solidarietànel corso della sua attività di formazione autobiografica.

 La raccolta di libri è stata donata alla Biblioteca Vaccheria Nardi perché possa essere utilizzata dai lettori delle Biblioteche di  Roma, oltre che dai partecipanti ai laboratori di scrittura (auto)biografica basati sulla metodologia della Libera Università dell’ Autobiografia di Anghiari (Arezzo).
Tale raccolta costituisce il Fondo speciale Mnemoteca-Scaffale tematico, collocato nella libreria bassa al centb_200_150_16777215_00_images_stories_ponte_mammolo.pngro della Sala incontri,  viene aggiornato in occasione di nuove attività (laboratori, incontri di lettura, etc.) svolte in biblioteca.

Le materie più trattate sono le Scienze umane e sociali, in particolare Filosofia e Psicologia, Antropologia e Sociologia, Pedagogia e Didattica, Educazione degli adulti.  Opere specifiche per la formazione autobiografica sono gli studi relativi alle pratiche, esperienze e ricerche sulla memoria nonché numerose autobiografie e storie di vita pubblicate in forma di diari, memorie, interviste, epistolari. Sono  inoltre compresi studi riguardanti il territorio e il paesaggio, in particolare su Roma e la via Tiburtina.
 

Tracce

Cari amici, qui dico amici

Nel senso vasto della parola:

Moglie, sorella, sodali, parenti,

Compagne e compagni di scuola,

Persone viste una volta sola

O praticate per tutta la vita:

Purché fra noi, per almeno un momento,

Sia stato teso un segmento,

Una corda ben definita.

Dico per voi, compagni d’un cammino

Folto, non privo di fatica,

E per voi pure, che avete perduto

L’anima, l’animo, la voglia di vita:

O nessuno, o qualcuno, o forse un solo, o tu

Che mi leggi: ricorda il tempo,

Prima che s’indurisse la cera,

Quando ognuno era come un sigillo.

Di noi ciascuno reca l’impronta

Dell’amico incontrato per via;

In ognuno la traccia di ognuno.

Per il bene od il male

In saggezza o in follia

Ognuno stampato da ognuno.

Ora che il tempo urge da presso,

Che le imprese sono finite,

A voi tutti l’augurio sommesso

Che l’autunno sia lungo e mite.

 

Primo Levi. 16 dicembre 1986

 

Protocollo d'intesa

Protocollo d’Intesa 

Creazione e  sviluppo dell’Archivio-Mnemoteca delle Autobiografie e Storie di vita presso la Biblioteca comunale Mozart

Articolo 1


Il Comune di Roma V Municipio, la Biblioteca Mozart dell’ Istituzione Biblioteche centri Culturali,l’Associazione Spazio Tempo per la Solidarietà s’impegnano, ognuno per le proprie competenze, alla creazione ed alla gestione dell’Archivio–Mnemoteca previsto nel progetto “il Paesaggio umano e la memoria” promosso dall’Associazione Spazio Tempo per la Solidarietà, in collaborazione con la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari (Arezzo) e premiato nel concorso “Idee in Comune” 2005.


Gli obiettivi del Progetto sono:


-    Recupero della memoria storica e delle identità culturali del territorio del Municipio.

-    Coinvolgimento di altri soggetti, in particolare i Centri Anziani e le scuole presenti nel territorio.

-    Promozione della formazione autobiografica e dell’Educazione degli Adulti.

-    Conservazione e valorizzazione delle autobiografie, storie di vita ed altro materiale documentario ed iconografico.

-    Stabilizzazione del rapporto con le Facoltà di Psicologia, Scienza delle Comunicazioni e Sociologia dell’Università “L a Sapienza” e di scienza della Formazione di Roma 3, finalizzato anche all’offerta di tirocinio a studenti universitari da inserire nel Progetto.

 

Articolo 2


Il comune di Roma V Municipio si impegna a:


-    Contribuire finanziariamente ogni anno, secondo le disponibilità di bilancio, alla gestione del Progetto.

-    Sensibilizzare e sollecitare il sostegno all’iniziativa  da parte di operatori economici, aziende e banche, presenti nel territorio.

-    Promuovere la conoscenza del territorio municipale anche in collaborazione con le istituzioni sociali e culturali cittadine.

 

Articolo 3


La Biblioteca Mozart dell’Istituzione Biblioteche centri Culturali, si impegna a:


-    Individuare uno spazio adeguato, all’interno della propria sede, per realizzare gli obiettivi indicati.

-    Partecipare con il proprio personale al Progetto.

-    Mettere a disposizione la propria strumentazione per lo svolgimento delle attività programmate.

-    Rendere possibili le attività programmate anche con la flessibilità dell’orario di apertura al pubblico.

 

Articolo 4


L’Associazione Spazio Tempo per la Solidarietà si impegna a:


-    Favorire lo sviluppo della cultura e della pedagogia della memoria, l’autoformazione e l’educazione permanente.

-    Promuovere attività di formazione autobiografica rivolta al personale e agli utenti della Biblioteca ,e a quanti  desiderino scrivere la propria autobiografia.

-    Raccogliere, catalogare e conservare, nell’Archivio - Mnemoteca, i diari e le autobiografie di persone la cui vita è legata in modo significativo al territorio del V Municipio.

-    Promuovere periodiche manifestazioni per far conoscere il materiale conservato.

-    Fornire a istituzioni, associazioni, a singoli cittadini di altri Municipi,la consulenza necessaria per la realizzazione di progetti similari.

 


Letto, approvato e sottoscritto:


Per il Comune di Roma V Municipio: Ivano Caradonna; Raffaele Di Mauro


Per  Istituzione Biblioteche Centri culturali: Maurizio Caminito


Per l’Associazione Spazio Tempo per la Solidarietà: Giovanni D’Alfonso

 

Roma, li 2 febbraio 2006

 

album test phoca

test album phoca

Chi siamo

b_35_32_16777215_00_images_stories_logosts.png

Associazione Spazio Tempo per la Solidarietà

 L’Associazione Spazio Tempo per la Solidarietà, con sede in Roma nel territorio del 4° Municipio, ex 5° (Colli Aniene), è attiva dal 1997 nel campo della promozione culturale e della formazione autobiografica. 

Fino al 2000 ha svolto, nella libreria Pagine sul Mondo, un’ intensa attività di promozione sociale e culturale. Aveva dato vita alla Banca del Tempo ed un Caffè letterario che divennero presto un punto di riferimento importante, anche al di fuori del quartiere.


biblioteche.jpgIn collaborazione con le Biblioteche di Roma, l’Associazione ha sviluppato ricerche sulle storie di vita e di luoghi che documentano le trasformazioni del territorio e del paesaggio umano.

La chiusura della libreria, nel febbraio del 2000, ha determinato una trasformazione dell’Associazione che - alla ricerca di nuove ispirazioni - ha aderito alla Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. In seguito a questa nuova attività di studio e di ricerca, è nato  il progetto “Il paesaggio umano e la memoria” , premiato nell'ambito del concorso "Idee in Comune" indetto dalla amministrazione capitolina nel 2005.


Per la realizzazione del progetto è stato sottoscritto un protocollo d'intesa con il Municipio Roma 4 (ex 5) e l'Istituzione delle biblioteche del comune di Roma.


b_97_106_16777215_00_http___www.lua.it_images_stories_loghi_libera-150.jpgCon il patrocinio scientifico della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari (Ar) realizza laboratori di scrittura autobiografica e promuove la pratica di letture condivise, ad alta voce, mettendo in comune le esperienze e i ricordi personali, le sensazioni e gli interessi che i libri suscitano in ciascuno. 


Ha costituito la Mnemoteca del Municipio Roma Tiburtina presso la Biblioteca Vaccheria Nardi dove sono   depositati circa 1000 volumi dello Scaffale tematico costituito a sostegno delle proprie iniziative per la valorizzazione delle memorie individuali e collettive. Una selezione dei materiali autobiografici prodotti sono consultabili nella sezione Le nostre attività.

In questi anni inoltre l’Associazione si è impegnata, con il patrocinio scientifico della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, in numerose iniziative di carattere pedagogico-culturale, documentario e formativo, per la tutela delle memorie individuali e le ricerche sulle trasformazioni del territorio.

La chiave metodologica è l’utilizzo della scrittura di sé in un percorso di ricerca-azione sull’identità dei luoghi e delle persone.
Seguendo il modello anghiarese,  le attività dell’Associazione sono caratterizzate dall’uso della scrittura autobiografica, integrata dalla raccolta di testimonianze orali, di documenti originali e altre fonti iconografiche.

 E’ operante  ulogo roma trena convenzione con la facoltà di Psicologia (Università degli studi “La Sapienza”) e la facoltà di Scienza della Formazione (Università degli studi Roma 3) per il tirocinio degli studenti presso l’Associazione. Gli studenti, oltre a seguire le ricerche programmate, sono tenuti a redigere un diario sulla loro esperienza in chiave metariflessiva.

 

Dove siamo

Via Cesare Massini, 20 - Roma
Tel: 064073474

Mappa su Google



 

 

 

Il colpo della strega

La Compagnia "Aria Nuova" presenta
Il colpo della strega

di John Graham

Teatro Euclide - P.zza Euclide, 34/A - Roma
Venerdì 16 gennaio - ore 21:00
Sabato 17 gennaio - ore 17:00 e 21:00
Domenica 18 gennaio - ore 17:00

-----------------------------------------------------------

Biglietto 14 Euro - Ridotto 10 Euro
Prenotazioni: 06.8082511
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

----------------------------------------------------------

Scarica locandina